Come diventare un Cake Designer professionista

Cake design

Per diventare un pasticcere Cake Designer professionista, sarebbe consigliato scegliere un buon corso.

Nel web, nelle riviste si trovano tante foto in cui sono riportati pupazzetti in pasta di zucchero, animaletti e fiori. Ad oggi non c’è ricorrenza in cui non si festeggi con torte decorate e cupcakes. Il Cake Design da un piacevole hobby, può diventare una vera e propria professione, ma per far ciò che avvenga, bisognerà dotarsi di una base solida fatta di conoscenze di pasticceria e di progettazione, perché il Cake Design senza una conoscenza della pasticceria di base vera e propria, e senza un inquadramento professionale, non potrebbe resistere a lungo al fenomeno temporaneo di una semplice moda del momento.

I pasticceri italiani, per abbracciare questo fenomeno ed avvicinarsi comunque più al gusto nostrano, sono riusciti a trovare un compromesso tra i due, per accontentare tutti i tipi di palati. Man mano sempre più persone hanno cominciato a chiedere sempre più torte decorate e personalizzate.

Per diventare un Cake Designer professionista, e quindi per trasformare la propria passione in un vero lavoro, ci si può iscrivere a delle scuole di pasticceria e Cake Design professionale. Sono dei percorsi formativi, dove si fa una full immersion nel mondo della pasticceria e della decorazione dei dolci. Di solito sono rivolti a tutti, e sono interamente pratici, dove abitualmente si cominciano a studiare per prima cosa tutte le tecniche della pasticceria di base, per terminare con il Cake Design, ovvero l’arte della decorazione delle torte, applicato a basi dolciarie vere, dove le torte e i dolci hanno all’interno creme, bagne e farciture all’italiana.

Per prima cosa quindi ci sarà bisogno di acquisire una formazione professionale vera e di qualità, ed una preparazione completa sulla decorazione dei dolci con tutte le sue molteplici varianti.

Si dovrà scegliere un percorso formativo con più ore possibili, dove si possa fare molta pratica, e con un programma completo sia sulla pasticceria di base che sulla decorazione, in egual misura. Sarà fondamentale anche scegliere un corso di pasticceria e Cake Design che sia seguito da dei docenti di alto livello, quindi bisognerà reperire, se possibile, informazioni su di loro, cos’hanno fatto e leggere i loro curriculum.

Sarà bene anche informarsi sugli organizzatori della scuola, la loro reputazione, la loro storia e storicità. Se ci si riesce, si consiglia di chiedere un’opinione agli allievi che vi hanno preceduto, ascoltarne un certo numero vi potrà aiutare a stabilire una statistica rilevante.

Sarà utile contattare anche telefonicamente la scuola e gli organizzatori, in modo da verificare da subito con chi si ha che fare, cercando di valutare la loro professionalità, veridicità, cortesia e competenza.

Invece una volta finito il percorso formativo, si raccomanda di non smettere di aggiornarsi, perché finita la formazione di base, sarà indispensabile specializzarsi sempre e costantemente, come ad esempio frequentando dei master di specializzazione adeguati e di alto livello professionale.

Poi dopo quello che più conterà sarà l’esperienza, sia in ambito lavorativo, sia partecipando a contest e concorsi che sono molto importanti, perché di solito il continuo confronto porta a crescere ed ampliare le proprie prospettive.

Una volta poi che ci sentirà pronti, ad esempio, ad aprire un laboratorio, avviare un lavoro in proprio come insegnante di corsi di Cake Design, o diventare consulente oppure dimostratore per le aziende del settore, si consiglia di rivolgersi ad un professionista, che vi potrà aiutare a scegliere la veste imprenditoriale più consona, ed a fare luce su tutti gli adempimenti fiscali e sanitari da eseguire.

Per maggiori informazioni sul cake design e la pasticceria professionale visita: http://www.officinadeldolce.it/

You may also like