Improbabile rialzo tassi USA

Improbabile rialzo tassi USA

In questa giornata di contrattazioni continua la flessione del Dollaro che ha continuato a farsi sempre più ampia nell’arco della giornata con un mercato molto scettico riguardo la possibilità che la Fed alzi i tassi interesse entro fine anno.

Nel primo pomeriggio il cambio Euro/Dollaro ha toccato il massimo intraday a 1,1190 che risulta essere anche il livello più alto da quasi una settimana.

Allo stesso momento i valori di scambio fra Dollaro e Yen hanno raggiunto un minimo intraday a quota 101,27 dopo aver toccato il massimo valore lunedì a 102,92 trascinati dagli ottimi dati dell’occupazione americana della settimana scorsa.
Gli ottimi dati del mercato del lavoro americano riguardante il mese di luglio avevano reso molto più concreta l’ipotesi di un possibile intervento restrittivo da parte della Federal Reserve entro fine anno ma a raffreddare questa speculazione è arrivato il dato di ieri sulla produttività del secondo trimestre che ha messo in luce il terzo valore negativo consecutivo.

Anche la Sterlina è riuscita a recuperare il biglietto verde guadagnando lo 0,7% con il cambio Sterlina/Dollaro che è arrivato al suo massimo di giornata a quota 1,3137.

You may also like